Skip to Content

commento preapertura 27.09

da Anonymous

MILANO (MF-DJ)--Le Borse europee dovrebbero avviare le contrattazioni in
frazionale rialzo, con il Ftse Mib che dovrebbe segnare un +0,15%.

"Il focus di oggi sara' per l'Eurozona sull'indice di fiducia dei
consumatori di settembre previsto per le 11h00 e sull'inflazione di
settembre preliminare tedesca attesa invece per le 14h00. Alla luce di
questi dati Draghi potrebbe pensare ad un eventuale taglio dei tassi o
all'introduzione di nuove misure non convenzionali di Ltro", ha affermato
Vincenzo Longo di IG, ricordando che mercoledi' prossimo ci sara' il
meeting mensile di politica monetaria della Bce.

L'esperto continua affermano che "l'attenzione degli investitori nel
pomeriggio si spostera' poi sui dati macro Usa. Il focus sara' sull'indice
di fiducia dei consumatori dell'Universita' del Michigan a settembre" alle
15h55.

Focus ancora su Telecom I. che ieri ha terminato le contrattazioni in
rialzo del 4,11% in attesa di un'eventuale modifica della legge sull'Opa,
del Cda previsto per il 3 ottobre e con la nuova "Golden share" che potra'
essere applicata anche alla rete telefonica. Di sfondo, resta l'ipotesi di
un aumento di capitale che potrebbe essere discusso nel prossimo Cda.

Tra i bancari occhio a Intesa Sanpaolo. La stampa riporta l'attenzione
sull'eventuale uscita in tempi brevi del consigliere delegato, Enrico
Cucchiani, che sembra diventare sempre piu' probabile. Attenzione anche a
B.P.Milano con il tema della governance che ritorna nuovamente in auge.

Riflettori su Finmeccanica. Thales Alenia Space, joint venture fra
Thales (67%) e Finmeccanica (33%), ha annunciato ieri di aver siglato un
contratto con Telespazio del valore di oltre 120 mln euro.

Da monitorare B.Carige con il Cda di ieri contrastato sulle risposte ai
rilievi di Banca d'Italia. Come riporta MF, entro la fine di ottobre sara'
elaborato il nuovo piano industriale che potrebbe includere anche la
cessione parziale o totale di Banca Cesare Ponti. E' stata poi confermata
la cessione delle attivita' assicurative e tra i possibili acquirenti ci
sarebbe un gruppo assicurativo scandinavo. Spunta il nome di Vittorio
Terzi, director di McKinsey, per la poltrona di a.d. di Carige che verra'
istituita con la nuova governance varata dall'assemblea di lunedi'.

Da seguire poi Hera e Iren. Secondo quanto riportato da MF starebbe
tornando allo studio una maxi-aggregazione e il dossier sarebbe gia' sul
tavolo di alcune banche d'affari. Hera ha poi lanciato un prestito
obbligazionario per un ammontare complessivo di 500 mln euro in linea
capitale, da collocarsi esclusivamente presso investitori istituzionali.

Occhio poi a Prelios che ha venduto Casa Agency, la rete retail di
agenzie immobiliari, al colosso statunitense Remax.
 
 
Archivi
- ottobre 2013
commento preapertura 09.10
   mer 9 ott 2013, 9:01
commento preapertura 08.10
   mar 8 ott 2013, 8:54
commento preapertura 07.10
   lun 7 ott 2013, 8:50
commento preapertura 03.10
   gio 3 ott 2013, 8:55

+ settembre 2013
+ agosto 2013