Finanza per Tutti
http://www.finanzapertutti.com/

A proposito di Carma
http://www.finanzapertutti.com/viewtopic.php?f=10&t=519
Pagina 1 di 1

Autore:  AugustTech [ gio 1 set 2016, 11:22 ]
Oggetto del messaggio:  A proposito di Carma

In questi ultimi mesi si è parlato molto di Carma, il nuovo sistema di trading automatico sviluppato da alcuni membri del forum. Come amministratore del forum volevo chiarire alcuni punti inerenti i rapporti tra gli sviluppatori e il forum.
Gli sviluppatori sono persone già attive sul forum e conosciute alle convention, così come coloro che lo testano e che forniscono consulenza sulle strategie, quindi è in tutto e per tutto un software sviluppato dalla comunità. Tuttavia il lavoro di programmazione ha richiesto centinaia di ore da parte di due programmatori che restano proprietari dei software e che giustamente vorrebbero vedere retribuito il lavoro svolto.
A mio tempo sconsigliai a uno dei due programmatori di sviluppare il software perché mai sarebbe rientrato dei costi sostenuti in termini di tempo personale, ma per la fortuna di noi tappetinari ha deciso di ignorare il mio cinico consiglio.
Per quanto la direzione di finanzapertutti.com non abbia alcuna partecipazione diretta nel progetto, ritengo che questo software apra una nuova era nel trading domestico, e ritengo che i due sviluppatori e il team di consulenza abbiano fatto un lavoro egregio. Ritengo anche che sia corretto che il software venga concesso con una licenza a pagamento, che a malapena, e forse dopo anni, sarà in grado di compensare le centinaia di ore impiegate nello sviluppo.
Il software automatico di trading è un qualcosa che noi tappetinari abbiamo sognato per anni, pensare di avere un prodotto efficiente e funzionale basato solo sulla buona volontà e il tempo libero è pura utopia, ed il progetto è diventato realtà solo quando si è cominciato a parlare di creare un servizio a pagamento, con costi per altro irrisori per un trader che paga almeno 4 o 5 volte di più in commissioni. Quindi se si sostengono i costi delle commissioni si può pagare anche il servizio di Carma, che con un paio di eseguiti in più al mese che a mano non sareste riusciti ad avere vi permette di recuperarne l'intero costo.
A titolo di esempio vi rimando al simulatore del tappetino, fornito dal gentilissimo e geniale Leonbadman gratuitamente, in cui tutto quel che si chiedeva era una donazione via paypal, che penso pochi abbiano usato, e che come risultato ha portato dopo anni ad un link rotto forse perché il povero Leon ha pensato non ne valesse la pena.
Il discorso fiscale sulle licenze riguarda solo gli sviluppatori, quindi per chiarimenti a questo riguardo chiedete a loro. Ma parliamo di professionisti del software che si metteranno in regola su tutto.
Siamo trader, nessuno più di noi dovrebbe sapere che tutto a questo mondo a un prezzo, e che i soldi fanno girare il mondo. La mia posizione riguardo lo sviluppo di software da fornire a pagamento, che sia Carma, un simulatore o altro rimane assolutamente aperta, ritengo che questo tipo di iniziative portino solo benefici alla comunità, creando prodotti o servizi utili e che ci permettono di guadagnare di più dal trading, e sopratutto, nessuno viene obbligato ad utilizzarli, nulla vieta di continuare con il proprio sistema di trading. Ovviamente non voglio vedere su questo forum truffe o situazioni poco chiare.

Autore:  Jack [ ven 16 set 2016, 15:48 ]
Oggetto del messaggio:  Re: A proposito di Carma

AugustTech ha scritto:
In questi ultimi mesi si è parlato molto di Carma, il nuovo sistema di trading automatico sviluppato da alcuni membri del forum. Come amministratore del forum volevo chiarire alcuni punti inerenti i rapporti tra gli sviluppatori e il forum.
Gli sviluppatori sono persone già attive sul forum e conosciute alle convention, così come coloro che lo testano e che forniscono consulenza sulle strategie, quindi è in tutto e per tutto un software sviluppato dalla comunità. Tuttavia il lavoro di programmazione ha richiesto centinaia di ore da parte di due programmatori che restano proprietari dei software e che giustamente vorrebbero vedere retribuito il lavoro svolto.
A mio tempo sconsigliai a uno dei due programmatori di sviluppare il software perché mai sarebbe rientrato dei costi sostenuti in termini di tempo personale, ma per la fortuna di noi tappetinari ha deciso di ignorare il mio cinico consiglio.
Per quanto la direzione di finanzapertutti.com non abbia alcuna partecipazione diretta nel progetto, ritengo che questo software apra una nuova era nel trading domestico, e ritengo che i due sviluppatori e il team di consulenza abbiano fatto un lavoro egregio. Ritengo anche che sia corretto che il software venga concesso con una licenza a pagamento, che a malapena, e forse dopo anni, sarà in grado di compensare le centinaia di ore impiegate nello sviluppo.
Il software automatico di trading è un qualcosa che noi tappetinari abbiamo sognato per anni, pensare di avere un prodotto efficiente e funzionale basato solo sulla buona volontà e il tempo libero è pura utopia, ed il progetto è diventato realtà solo quando si è cominciato a parlare di creare un servizio a pagamento, con costi per altro irrisori per un trader che paga almeno 4 o 5 volte di più in commissioni. Quindi se si sostengono i costi delle commissioni si può pagare anche il servizio di Carma, che con un paio di eseguiti in più al mese che a mano non sareste riusciti ad avere vi permette di recuperarne l'intero costo.
A titolo di esempio vi rimando al simulatore del tappetino, fornito dal gentilissimo e geniale Leonbadman gratuitamente, in cui tutto quel che si chiedeva era una donazione via paypal, che penso pochi abbiano usato, e che come risultato ha portato dopo anni ad un link rotto forse perché il povero Leon ha pensato non ne valesse la pena.
Il discorso fiscale sulle licenze riguarda solo gli sviluppatori, quindi per chiarimenti a questo riguardo chiedete a loro. Ma parliamo di professionisti del software che si metteranno in regola su tutto.
Siamo trader, nessuno più di noi dovrebbe sapere che tutto a questo mondo a un prezzo, e che i soldi fanno girare il mondo. La mia posizione riguardo lo sviluppo di software da fornire a pagamento, che sia Carma, un simulatore o altro rimane assolutamente aperta, ritengo che questo tipo di iniziative portino solo benefici alla comunità, creando prodotti o servizi utili e che ci permettono di guadagnare di più dal trading, e sopratutto, nessuno viene obbligato ad utilizzarli, nulla vieta di continuare con il proprio sistema di trading. Ovviamente non voglio vedere su questo forum truffe o situazioni poco chiare.

August bello il messaggio ... Ma sono stanco di leggerlo :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
In tapatalk rimane sempre come messaggio da leggere. Forse perché È un annuncio globale?

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
http://www.phpbb.com/